Happy Twitterday

Son trascorsi 6 anni esatti dal primo tweet di Jack Dorsey, fondatore della piattaforma di microblogging più famosa e più in voga del momento.

Simbolicamente oggi 21 marzo festeggiamo l’arrivo ufficiale della primavera intesa come stagione – in realtà è primavera già da ieri – e della primavera di Twitter, giunto ormai al suo sesto compleanno.

jackdorsey first tweet

Riportato ovunque, questo fu il primo tweet del fondatore Jack Dorsey, nel lontano 2006.
Da allora la piattaforma si è evoluta, diventando la forma più rapida ed immediata, nonché più efficace di giornalismo partecipativo.
L’anno precedente ha segnato il passaggio dal limbo dei “social network più promettenti” al rivoluzionario “social network dell’anno”.

Oggi l’insieme dei tweet pubblicati su Twitter dagli utenti costituisce una quantità enorme di informazione, utilizzata anche dalle aziende per attività di “social care“, come ad esempio fa la Dell, che ha aperto un canale di comunicazione con i propri clienti su Twitter.

Per certi aspetti, Twitter è un canale ancora tutto da scoprire e ricco di potenziale, con i suoi pro, i suoi contro, i suoi meccanismi noti ed ignoti, gente che lo ama e gente che lo odia (come il buon giornalista di Repubblica).
Sapete che esistono tweet impubblicabili? No? Provate a scrivere W L’ITALIA allora. A quanto pare Twitter non vuole che dimostriate affetto e inneggiate per il vostro italico paese.

W l'ITALIA Tweet impubblicabile

A proposito di ignoto e Dell, ciò che proprio non mi spiego è il fatto che, un po’ come i peperoni mangiati la sera prima, ogni tanto si riproponga come trend topic la parola “DELL“, pur non trattandosi di una advertising campaign della compagnia stessa!. E nessuno è ancora riuscito a risolvere l’arcano.

Strano caso Dell trend topic

In poco tempo Twitter è riuscito a scalzare MySpace, LinkedIn e Google+ nelle classifiche dei social network più graditi al pubblico del web. Ed ha conquistato evidentemente anche me.

Tanti auguri Twitter. Se non ci fossi tu, in tanti saremmo ancora in balia di Faccialibro. Inclusi questi, son 140 caratteri giusti: twoosh!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...