Un doodle per Moog? …allora è un Moogle!?

ieri Google ha omaggiato il pioniere della musica elettronica, Robert Arthur Moog.

Da Mountain View un doodle interattivo per omaggiare colui che diede i natali all’attuale filone della musica elettronica, Robert Arthur Moog: l’home page di Mountain View ha offerto a tutti gli internauti un gioco interattivo mediante il quale ogni navigatore può creare la propria melodia personalizzata con un click per poi registrarla, riascoltarla, salvare il file e condividere il progetto su Google+.
Moog, nato a New York il 23 maggio di 78 anni fa e morto a Asheville il 21 agosto del 2005, e’ stato un ingegnere statunitense, considerato il padre dei sintetizzatori.Moog synthesizer

Ringraziamo Moog per aver dato a tutti la possibilità di produrre musica pur non essendo provetti Bach o giovani Mozart…

…e dobbiamo un grazie anche a Google, per averci dato la possibilità di non lavorare oggi perché troppo distratti dal sintetizzatore più utilizzato in rete.

PS. mi dispiace che si sia scatenata la polemica del perché mai Google avesse dedicato un doodle a Moog nel giorno in cui noi commemoravamo Falcone e Borsellino, ma non possiamo pretendere (o permetterci) di essere troppo etnocentrici…come gli americani insegnano, non trovate?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...