Google maps gamification: Google reinventa i giochini da bar

Cube è il nome in codice del gaming di Google, che utilizza le mappe di GMaps in ambiente a tre dimensioni.

Ricorda il famoso gioco che spesso troviamo dinnanzi ai bar in spiaggia, il cui obiettivo e consegnare la pallina di acciaio nel buco muovendo il piano.
Stavolta non si tratta di un solo piano, ma di più piani a 360°!

Google ha creato questo mini-game utilizzando come piano le sue mappe e, come buca, il segnaposto.

Evidentemente la strategia dietro questo tipo di esperimenti è aumentare l’ingaggio di utenza disposta ad installare il browser di Google e rientra, de facto, nel più ampio processo di gamification messo in atto dalle più importanti aziende che operano nel e per il web.

Indubbiamente può essere che a Mountain View l’abbiano creato così, just for fun, come il buon Julius suggerisce

forse perché non hanno niente di meglio da fare

Oppure – ipotesi più plausibile e sensata – è stato creato al fine di fare engagement e pubblicizzare la diffusione del proprio browser Google Chrome.

Comunque sia, Google Cube sul mio browser va lento, pochissimi fps e per giunta mi dà le mappe che gli pare a lui, piuttosto che farmi scegliere fra i miei tragitti preferiti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...