Videogames: un’industria in continua trasformazione

Un’infografica di Statista (infelice la declinazione italica che ne connota il nome), che ho recuperato su tech economy illustra le trasformazioni in atto nell’industria che sino a qualche anno fa, era considerata fra le più vigorose.

Indubbio, come afferma Gerardo de Meo

La vendita su supporto fisico resta ancora dominante, ma cresce molto rapidamente il formato digitale.
Inoltre è sempre più alta, e considerata in crescita, la percentuale di quanti giocano su supporti mobile.

Come recita il cappello introduttivo però, le vendite su supporto fisico, pur rimanendo dominanti, sono giunte al loro minimo storico dal 2006.
E per quanto riguarda le vendite

Ciò mi induce a pensare che un nuovo tipo di videogiochi, quelli basati sul social gaming, stia diventando il nuovo “minimo comune multiplo” alla base dei cambiamenti in atto e che, di conseguenza, il mercato stesso stia cambiando direzione in un’ottica orientata sempre più al casual gamer, piuttosto che del core gamer, considerato nella infografica che segue, ancora il business target centrale…mentre invece de facto così non è (vedasi gli ultimi “blasonatissimi” titoli, come Diablo III, diventato poco più che uno smashing button game).

fonte Tech Economy

Infine: ma voi avreste mai immaginato che un titolo come COD:Modern Warfare 3, superasse in vendite la Rovio in un tempo così ristretto?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...