Ansia da smartphone?Possibile!

Vi è mai capitato di sentire il telefono vibrare ma in realtà non lo aveva fatto veramente?

Questa è una delle patologie dell’ansia da smartphone.

ansia

A me è capitato alcune volte, come è capitato a Sam Chapman, amministratore delegato di Empower, che nella rivista Financial Review analizza il fenomeno raccontando che si sveglia più volte durante la notte credendo che il suo telefono vibri.

È uno dei sintomi che lasciano presagire una tendenza che ormai affligge sempre più persone: l’attaccamento allo smartphone.

Sempre più persone, infatti, controllano più volte durante il giorno il proprio telefono per verificare l’arrivo di e-mail, SMS, notifiche e molto altro.

È un fenomeno che si verifica soprattutto nei locali, dove si vedono sempre più persone sullo schermo del telefono.

Per tale motivo molte aziende americane stanno ricorrendo ai ripari vietando l’utilizzo degli smartphone ai propri dipendenti fuori dall’orario di lavoro. It Atos da quest’anno vieterà addirittura lo scambio di email tra i dipendenti, favorendo il passaggio verbale delle informazioni.

Secondo l’American Life Project e Pew Research il 44% degli americani lascia il telefono acceso durante la notte, mentre 37% dichiara di essere ormai dipendente dello smartphone.

Speriamo arrivino analisi scientifiche su questo fenomeno per conoscerlo meglio.

Non si può negare, però, che il problema sta dilagando.

il Sole 24 ore

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...